Condividi questo post

In evidenza / Make Up

Quale Fondotinta?

Quale Fondotinta?

Uno degli errori più comuni che si commettono durante la realizzazione di un trucco, è nella scelta dei giusti prodotti per la base,

ed in particolare quella del fondotinta.

Il fondotinta è quel prodotto che rende il nostro incarnato perfetto, ma scegliere la giusta tipologia e soprattutto il giusto colore, sembra un’impresa assai ardua!

E allora partiamo dal principio.

In base a cosa scelgo il giusto fondo?

Innanzitutto in base alle proprie esigenze e in base al proprio tipo di pelle.

Sicuramente se stai cercando un fondotinta ad alta coprenza ed hai una pelle tendenzialmente grassa, non userai lo stesso fondotinta di chi ha una pelle secca e cerca una base leggera.

La cosa fondamentale è avere ben chiari questi due dettagli, in modo tale da poter cercare sul web tutte le recensioni più utili per capire quale prodotto può fare al caso nostro.

Questo vi permetterà di individuare tra la vasta scelta di prodotti in commercio quelli più indicati per le vostre esigenze e le vostre tasche!

Il mio consiglio è quello di recarvi nei grandi store di Make-up e chiedere agli addetti di provarvi il fondotinta che vi interessa sul mento e sulla clavicola.

Provare il fondotinta anche sull’area del décolleté vi consentirà di scegliere con precisione il colore, evitando così di rendere il viso o troppo chiaro o troppo scuro rispetto al resto del corpo.

Il pigmento contentuto nel prodotto,a contatto con l’aria, avvierà una reazione detta “Ossidazione”, che rivelerà nel giro di qualche minuto il colore definitivo del fondotinta.

Prendetevi quindi il giusto tempo per decidere, non abbiate fretta!

Ricordate soprattutto che il colore del Fondotinta dovrà essere indentico a quello del vostro incarnato, mai più scuro o più chiaro della vostra pelle.

Dopo l’applicazione del fondo e del correttore, ricordate sempre di applicare una cipria per fissare il make-up e renderlo più asciutto, così che possiate indossarlo tutto il giorno senza la paura di ritrovarvi struccate dopo due ore.

Piuttosto che una cipria trasparente, scegliete una cipria colorata in polvere libera da applicare con un pennello o un piumino… e dosate bene il prodotto per scongiurare l’effetto gesso!

 

Make up artist

Anna Iodice

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>